Vai ai contenuti

Menu principale:

Willy Brandt


La rivoluzione russa del 1917

Attività

100 anni dalla rivoluzione russa


Nel centenario della rivoluzione russa del 1917 due appuntamenti per conoscere, per capire:

  • 17 marzo 2017 ore 18.00 Conferenza di Sergio Simone: Kerenskij, la rivoluzione di febbraio
  • 7 novembre 2017 ore 18.00 Conferenza di Gianstefano Buzzi: Lenin e Trockij, la rivoluzione d'ottobre



COMUNICATO STAMPA


Venerdì 17 marzo 2017 alle ore 17,30 il Circolo Willy Brandt, nel centenario della rivoluzione russa del 1917, organizza un primo appuntamento per conoscere, per capire. Si tratta di una conferenza di Sergio Simone sul tema: Kerenskij, la rivoluzione di febbraio.

Dopo la scomparsa di molti partiti comunisti, successiva al crollo dell'Unione sovietica e del suo sistema, il dibattito si è fatto meno dogmatico. Si sta via via affermando, in modo sempre più condivisio e pacifico, una lettura di questa fondamentale rivoluzione, che ne evidenzia il duplice carattere. Dapprima rivoluzione di massa, che vede in Kerenskij la sua espressione, quindi vero e proprio colpo di Stato con i bolscevichi che assaltano il Palazzo d'inverno, sede del Governo provvisorio, e prendono il potere il 26 ottobre.

Il Circolo intende fare riflettere e conoscere questo fatto storico.

All'incontro di venerdì seguirà, nel centenario della presa del Palazzo d'inverno, l' 8 novembre 2017 alle ore 18.00 la conferenza di Gianstefano Buzzi: Lenin e Trockij, la rivoluzione d'ottobre.


Torna ai contenuti | Torna al menu