Vai ai contenuti

Menu principale:

Willy Brandt



rassegna stampa

dicono di noi




Eventi 2016

16 dicembre 2016 Il consueto brindisi di buon Natale al Circolo Willy Brandt










19 novembre 2016 Verso il referendum - Domande e risposte sulla riforma costituzionale











28 ottobre 2016 Area vasta nel sistema delle aree metropolitane















22 ottobre 2016 Presentazione sondaggio "lungo lago pedonale a Como?" e dibattito su piano generale del traffico












14 ottobre 2016 L'area vasta l'area vasta e il ruolo dei comuni Francesca Curtale Responsabile Enti Locali PD Como Anna Veronelli Segretaria FI Como













30 settembre 2016 Como e le sue paratite. Una storia infinita. Ricominciamo dal progetto originario - Conversazione con l'Ing. Carlo TERRAGNI











16 settembre 2016 Como e i monumenti. La cornice del lago. Conferenza del prof Giuliano Collina










20 giugno 2016 LE ASSOCIAZIONI DEI PICCOLI AZIONISTI l’esperienza di APA SEA (aeroporti di Milano) è esportabile su ACSM-AGAM?










13 giugno 2016 Conferenza Il neo-liberismo italiano: dal crollo della Prima Repubblica ai giorni nostri

La conferenza, attualissima in riferimento alla tornata elettorale in corso, analizza la cultura economica dei due schieramenti politici che hanno governato l'Italia dal 1992 ad oggi aprendo una finestra sul futuro.
L'evoluzione della cultura economica delle forze di centro-sinistra che sono andate al governo, con particolare riferimento al Partito Democratico e alla cultura politico-economica del partito egemone del centro-destra, Forza Italia.





12 maggio 2016 Como e il suo territorio conservare la memoria storica IL SAN MARTINO E I SUOI ARCHIVI

Le stagioni del San Martino. Documentario fotografico sulla psichiatria di Mauro Fogliaresi e Gin Angri
Il San Martino di Como, Un manicomio di confine Storia del San Martino di Como di Gianfranco Giudice.
Siamo partiti da questi 2 volumi per ragionare su un confine geografico, un confine territoriale, un confine nosografico, un confine ideologico. Una storia particolare che assume il valore di un modello più generale per capire la grande storia delle istituzioni psichiatriche Una storia particolare anche nel rapporto con la città per capire se il San Martino ha ancora un futuro.



4 aprile 2016 Como capoluogo, lo sviluppo e la coesione del territorio
Non sappiamo ancora quale sarà il futuro modello organizzativo dello stato a livello territoriale. Però se è fondamentale mantenere la coesione del nostro territorio, in questo momento diventa ancora più forte la necessità di rafforzare e sviluppare il ruolo di capoluogo culturale, politico, sociale ed economico di Como.








14 gennaio 2016 Il dialogo necessario tra sindacato e politica


IL DIALOGO NECESSARIO TRA POLITICA E SINDACATO
in Europa PSE e CES protagonisti di un confronto costruttivo
ma cosa accade in Italia e a Como?
IN COLLABORAZIONE CON

DOCUMENTO
COMO RIFORMISTA

Qualche tempo fa il mondo socialista comasco ha sentito il bisogno di riunirsi per riflettere sul futuro politico del nostro paese e della nostra collettività. Il 24 ottobre 2015 presso la sede del Circolo Willy Brandt a Como è iniziata, dunque, una nuova fase del dibattito politico comasco.


leggi e sottoscrivi con un click il documento "COMO RIFORMISTA"

scarica il documento Como riformista

Il 17/12/2015 ore 11.00 preso il circolo i primi firmatari illustrano alla stampa le ragioni del documento

HANNO SOTTOSCRITTO IL DOCUMENTO
COMO RIFORMISTA

Sergio Simone
Angelo Soccio
Giuseppe Doria
Enzo Barni
Gianstefano Buzzi
Walter Nenci
Mario Nocito
Edoardo Riva
Gioacchino Favara
Pasquale De Feudis
Rinaldo Carnevali
Lara Conti
Alberto Del Piccolo
Matteo Tedeschi
Palmo Eletto
Ciro Soccio
Giorgio Conti
Dino Messina
Bruno Pecora
Rosella Barbani
Francesco Massetti
Biagio Gulino
Silvia Maggi
Teresa Riccobene
Vito De Feudis
Fabrizio Spadavecchia
Alessandra Di Martino
Pietro Amendola
Massimo Novati
Renè Godio
Aldo Serrapede
Claudio Cattaneo
Maria Ambrosoli
Stefano Fanetti
Mauro Porcelli
Nunzio Militello
Massimo Ambrosetti

LUNGO LAGO DI COMO PEDONALE?
nostro sondaggio online ecco le 333 risposte



risposta 1

risposta 2
risposta 3
risposta 4
risposta 5



scarica le risposte in pdf



Sondaggio - lungo lago di Como pedonale?


il sondaggio è terminato il 15 settembre 2016
i risultati saranno presentati il 22 ottobre alle ore 10.00 vi aspettiamo


Eventi 2015


17 dicembre 2015 brindisi di buon Natale al Willy Brandt


Il consueto brindisi di buon Natale 2015 al Circolo Willy Brandt










17 dicembre 2015 Conferenza stampa presentazione documento Como Riformista

DOCUMENTO COMO RIFORMISTA

Qualche tempo fa il mondo socialista comasco ha sentito il bisogno di riunirsi per riflettere sul futuro politico del nostro paese e della nostra collettività. Il 24 ottobre 2015 presso la sede del Circolo Willy Brandt a Como è iniziata, dunque, una nuova fase del dibattito politico comasco.









30 ottobre 2015 Etica nella Politica

Già secondo Platone (427 a.c.) le anime della maggioranza dei cittadini sono invece dominate dalle parti irrazionali. Ciò significa che in questi individui gli interessi privati, i desideri, la pretesa di autoaffermazione prendono il sopravvento nei confronti dell'orientamento al bene generale. Si tratta di uomini che risultano ‘schiavi’ dei desideri e che perciò non sono in grado di esercitare in maniera libera e veramente autonoma il loro ruolo di cittadini. Solo coloro nei quali prevale l'istanza calcolativa e razionale, cioè i filosofi, possono assumere legittimamente il governo della città, perché solo loro sono in grado di universalizzare le proprie decisioni, cioè di agire nell'interesse collettivo. (Treccani.it F. Ferrari)
Questo è lo spunto da cui siamo partiti per parlare di Etica nella Politica






4 ottobre 2015 Festeggiamo i 90 anni dell'On. Renzo Pigni

I SOCIALISTI COMASCHI
festeggiano i 90 anni dell'on.le RENZO PIGNI












9 settembre 2015 La voluntary disclosure "questa sconosciuta"

Aspettando l'invocata proroga, per ora l'ultima novità sulla Voluntary Disclosure è il comunicato dell'Agenzia delle Entrate con l'ok al modello waiver svizzero in alternativa al fac-simile italiano.

Una situazione complicata, quella della voluntary, che riguarda anche molti nostri frontalieri e tutti gli ex frontalieri che hanno mantenuto relazioni bancarie in Svizzera








29 maggio 2015 La megalopoli padana

"La megalopoli padana"
Il piano della mobilità sostenibile nella città metropolitana milanese. Effetti e ricadute su Como e sul suo territorio












17 aprile 2015 Il Girone a Como perchè nacque

IL "GIRONE" A COMO PERCHE' NACQUE
Un contributo dal passato al dibattito di oggi sulla pedonalizzazione del lungo lago









27 marzo 2015 Flessibilità del mercato del lavoro

FLESSIBILITÀ DEL MERCATO DEL LAVORO
strumento di accompagnamento alla crescita in un sistema di tutele efficaci
il caso della realtà comasca








13 marzo 2015 Immaginare il futuro della città

IMMAGINARE IL FUTURO DELLA CITTA'
non solo exTicosa e lungolago,
riflessione sul possibile per la Como di doman
i

Il Circolo...

7 dicembre 2000 Inaugurazione del circolo alla presenza di Gianni Pittella

Forse nessuno meglio del giornalista Emanuele Caso ha saputo cogliere l'essenza del Circolo:

...""L’atmosfera al Circolo culturale di area socialista “Willy Brandt” ha quel fascino della nobile decadenza che può attrarre o respingere, difficile trovare una via di mezzo. Non proprio un tempio della gioventù, la sede di via Bari a Como ha comunque – rispetto a quelle linde e asettiche di molti partiti attuali – un’anima forte che avvolge tutto, dalle pareti un po’scrostate alle seggiole da collegio, passando per i poster di Mazzini, i volti in bianco e nero dei padri nobili fino al Tricolore nell’angolo. Ieri pomeriggio, il presidente Giuseppe Doria ha coordinato l’incontro “Immaginare il futuro di Como: non solo ex Ticosa e lungolago”. Una trentina di presenti: non molti, ma gente “vera” rispetto ai cartonati di molti noiosissimi convegni politici con il peones accerchiato a suo volta da altri peones e figuranti a cottimo
.""...

Tratto da un articolo di Emanuele Caso 2015

Scarica il tuo calendario 2016

Le iniziative del circolo

Il circolo culturale Willy Brandt di Como ha deciso di avviare una serie di incontri e dibattiti per contribuire ad approfondire i temi di più scottante attualità sia per il territorio comasco sia per il nostro Paese.
L'obiettivo è quello di diventare un vero e proprio "pungolo", in particolare per la sinistra comasca, fornendo analisi e proposte concrete per contribuire a risvegliare dal suo letargo la collettività lariana. Una collettività in passato viva ed operosa, capace di creare moltissime opportunità di lavoro, di crescita e di sviluppo, e che oggi pare caduta in un sonno immobile.
Le nostre iniziative, che spaziano dalle questioni locali a quelle di valenza internazionale, vogliono dare un contributo fattivo di idee e di proposte inserendo il Circolo all'interno delle attività, a nostro parere, di maggior respiro che si realizzano a Como.

in ricordo di Annetta Spazzi

ANNETTA, come amavamo chiamarla, si era iscritta giovanissima alla Federazione Giovanile Socialista. Per molti anni ha fatto parte del Direttivo Provinciale e Regionale del PSI, e del Direttivo Provinciale della CGIL Scuola.
Tutta la sua vita è stata dedicata alla solidarietà, soprattutto nei confronti degli immigrati, ai quali non si limitava ad insegnare l'Italiano, ma si faceva carico di ogni loro problema, dal lavoro, alla casa, ai bisogni primari, al disbrigo delle pratiche burocratiche, alla sistemazione dei figli, ecc. Per lei il Socialismo non era solo un ideale da perseguire, ma era la prassi quotidiana.
Difficile riassumere la personalità e la vita della Spazzi. Possiamo dire di essere felici di averla conosciuta e di poterla additare come esempio ai giovani.

Sergio Simone
Como giugno 2014

Vincenzo Sapere, socialista tra i fonfatori del circolo Willy Brandt, è morto giovedì 15 ottobre 2015, aveva quasi 77 anni.
Ricordatato da tutti come persona di grande umanità e disponibilità. Un vero "combattente" della politica che ha sempre portato avanti, con lealtà e determinazioni, le ragioni del socialismo. Il circolo si associa al dolore di quanti ne piangono la scomparsa.

lo scandalo "TICOSA" dura ormai da

/>

Fino al 1980 azienda fiore all'occhiello della città che occupava centinaia di lavoratori.
Il 3 ottobre 1980 con un telegramma da Parigi la società proprietaria dell'azienda decide di chiudere. I dipendenti sono poco più di 400. La fabbrica viene occupata, ma non servirà a nulla. Da quel momento comincia il calvario della ex Ticosa che diventa presto un rudere in pieno centro cittadino a testimonianza dell'incapacità degli amministratori di Como.
Il 27 gennaio 2007 inizia la demolizione dopo 9.608 giorni di inedia.Sembrava avviata la rinascita; invece oggi ancora sterpaglie in attesa di qualcosa ...e lo scandalo ormai dura da 34 anni!!!

Eventi 2014


15 dicembre 2014 brindisi di buon Natale al Willy Brandt


Il consueto brindisi di buon Natale 2014 al Circolo Willy Brandt

















3 dicembre 2014 Le questioni urbanistiche comasche. La viabilità e il caso di viale G. Cesare

Mercoledì sera in via Aristide Bari 8 - Como, al Circolo Willy Brandt si è tenuto un dibattito sulla rotatoria strozzata di V.le Giulio Cesare.










20 ottobre 2014 Decisione e processo politico. La lezione del Governo Craxi (1983-1987)

PRESENTAZIONE DEL VOLUME
DECISIONE E PROCESSO POLITICO.
La lezione del Governo Craxi (1983-1987) Marsilio Editori 2014
il decisionismo italiano da Craxi a Renzi, passando per Berlusconi.
Evoluzione o involuzione della politica?








16 ottobre 2014 ART 18 ... e dintorni

Nel 1970,sull’onda delle forti rivendicazioni degli anni precedenti, con l’astensione del PCI, fu varato lo statuto dei lavoratori che, tra le altre norme a tutela del lavoratore e delle libertà sindacali, conteneva anche l’art.18.









3 ottobre 2014 Una serata per Matteotti Socialista e antifascista italiano

Nel 90° anniversario del sequestro e dell’uccisione di Giacomo Matteotti prendiamo spunto da una recente raccolta di articoli e lettere (GIACOMO MATTEOTTI RACCOLTA DI ARTICOLI) (*) e da un volume sui 2 processi (I PROCESSI) (*) per dedicare una
SERATA PER MATTEOTTI
UN SOCIALISTA E ANTIFASCISTA ITALIANO









25 luglio 2014 Presentazione del volume Ricordati di vivere con Claudio MARTELLI

Senza astio e senza sconti – tantomeno a se stesso – Claudio Martelli racconta in presa diretta il labirinto delle intenzioni, le responsabilità e le dure corvées della politica per riannodare il filo spezzato di una storia con i suoi bagliori di gloria e i suoi fallimenti, le sue grandezze e le sue miserie, per gettare una luce nuova su quel passato più recente da cui tutti veniamo e sui perché di una crisi politica che non ci ha più lasciato.








24 luglio 2014 S. Anna da ospedale a cittadella sanitaria - il riordino del sistema socio sanitario

S. ANNA DA OSPEDALE A CITTADELLA SANITARIA
IL RIORDINO DEL SISTEMA SOCIO SANITARIO












27 maggio 2014 Elezioni europee e amministrative. Dove va la sinistra a Como


PER UNA RIFLESSIONE A CALDO SUL FUTURO PROSSIMO DELLA SINISTRA COMASCA DOPO IL VOTO DI DOMENICA 25 MAGGIO


















22 maggio 2014 da acsm ad acsm-agam e oltre quale futuro per la nostra vecchia municipalizzata?

da acsm ad acsm-agam e oltre
quale futuro per la nostra vecchia municipalizzata?

eventi ospite



iniziativa del quotidiano "la Provincia"

Sostieni il Circolo - iscriviti o versa una donazione con paypal o carta di credito

ISCRIZIONE DONAZIONE

Eventi anni precedenti


31 marzo 2014 LE "NOSTRE" CRISI INTERNAZIONALI Siria: 3 anni di guerra e 146.000 morti dimenticati Ucraina: l'occidente e la Russia FOTO














4 settembre 2013 Presentazione nell'ambito di Parolario del volume "Il lavoratore ritrovaro"













17 maggio 2013 Presentazione del volume "120 anni di storia socialista" FOTO

Un libro che ripercorre in maniera intelligente ed insolita la storia dei 120 anni del Partito Socialista Italiano senza nessun amarcord o spirito puramente nostalgico ma con la volontà di mostrare e testimoniare delle tematiche e dei passaggi importanti che sono stati fondamentali per la storia del nostro paese e che hanno sicuramente lasciato un segno indelebile che non si vuole smarrire ma che potrebbe essere di aiuto alla politica di oggi.





10 maggio 2013 La mobilità delle persone e delle merci interazione col PGT e le attività economiche FOTO


Un'analisi sulle questione legate alla mobilità delle persone e delle merci nel territorio di como












26 ottobre 2012 Presentazione del volume "AVANTI" UN GIORNALE, UN'EPOCA di Ugo INTINI

La presentazione a Como del voluime di Ugo Intini

Segnalazioni

ROTONDE STROZZATE?
Ecco quanto segnala Walter Trentini a proposito degli interventi viabilistici su Viale Giulio Cesare a Como

....non capisco perchè si debba ridurre il calibro della strada. Osservate il disegno. E' un mania. E' fatto apposta per rendere diffcile la circolazione dei veicoli.
Walter Trentini Trinaistich
p.s. ...non so se siano denari buttati. Osservo solo che il progetto invece di semplificare complica


Commentate sul nostro blog la notizia





Segnaliamo una bella e utile iniziativa del PSI





Da mondoperaio 9/2014 biblioteca / recensioni

Nella collana “Gli anni di Craxi”, curata dalla Fondazione Socialismo, Marsilio ha mandato in libreria “Decisione e processo politico. La lezione del governo Craxi (1983 – 1987)”, a cura di Gennaro Acquaviva e Luigi Covatta, e con la prefazione di Piero Craveri. Il volume raccoglie gli atti del convegno che la Fondazione Socialismo, l’anno scorso, aveva dedicato al 30° anniversario della nomina del leader socialista alla guida del governo,
con gli interventi di Massimo Cacciari, Luciano Pellicani, Giuliano Amato, Giuseppe De Rita, Gianni De Michelis, Antonio Badini, Giuseppe Mammarella, oltre che di Acquaviva e Covatta. Il volume è inoltre arricchito da un’appendice documentaria, curata da Luigi Scoppola Iacopini ed Alessandro Marucci, che ricostruisce il dibattito sulla leadership e sulla democrazia competitiva che ha accompagnato la storia dell’Italia repubblicana dal fallimento della “legge truffa” ai primi anni ’90.
Ecco la recensione di Gianfranco Pasquino, che apre un confronto che sicuramente si svilupperà nei prossimi numeri della rivista.

scarica recensione


CHARLIE HEBDO. Quando intelligenza e laicismo non si arrendono

Parigi 11 gennaio 2015 ... l'Europa rinasce


Quando l'intelligenza ed il laicismo hanno il sopravvento sulla barbarie. Vince la democrazia e la libertà.



Quando la barbarie cerca di annientare l'intelligenza e il laicismo. Perde la dignita



News dal territorio

Pubblichiamo una bella presa di posizione di ANPI COMO
A PROPOSITO DI MONUMENTI A COMO

Assistiamo in questi giorni ad un crescente dibattito riguardo alla proposta di installare a Como presso la diga foranea un monumento dell’architetto di fama mondiale Libeskind.
Non è assolutamente nostro interesse entrare in questa disputa, tuttavia ci preme ricordare a cittadini ed Amministratori, che a pochi metri da dove si vorrebbe collocare questa opera, è situato un altro monumento pubblico di alto valore simbolico per la nostra città e per l’Europa intera, che giace però in uno stato di avvilente ed inaudita trascuratezza, senza neppure l’illuminazione notturna funzionante.
(leggi tutto)

===OOO===

A PROPOSITO DI EXPO 2015
Dal "Corriere di Como"
Eppur si muove. La città immobile, paralizzata da veti incrociati e da una spesso tragica incapacità di decidere, per una volta ha battuto un colpo...
(leggi l'articolo)


===OOO===

riceviamo e pubblichiamo la lettera del PSI di Como sull'intervista di Chiara Braga

Al Direttore del quotidiano LA PROVINCIA di COMO

Abbiamo letto con molto interesse l'intervista rilasciata il 5 giugno scorso al Suo quotidiano dall'On. Chiara Braga, intervista in cui, nel dare una lettura dell'eccezionale risultato conseguito dal PD alle elezioni europee, la parlamentare esprime anche una valutazione critica sul risultato conseguito a Como ..... (leggi tutto)

===OOO===


Zone Franche in Lombardia

Proposta di legge regionale al Parlamento sull'istituzione di zone franche a ridosso dei confini con la Svizzera
la Regione Lombardia ha deciso di avviare l'iter, attraverso l'approvazione di un Progetto di Legge da inviare al Parlamento, per la costituzione di zone franche nelle aree di confine con la Svizzera. Torneremo sull'argomento con specifiche iniziative.

===OOO===


Accessibilità EXPO 2015
Il Tavolo della competitività della provincia di Como ha deciso di istituire un Gruppo di Lavoro per l'accessibilità a EXPO 2015.
Il Propblema
è quello di recuperare il pesante gap nei collegamenti passeggeri con Milano in vista di Expo 2015 (Ad es. Lugano su ferro si attrezza con almeno 4 corse/giorno no stop per Rho Fiera + riduzione tempi degli EuroCity su tratta Lugano-Milano Centrale -6/8 min saltando la stazione di Como S.Giovanni)
L'obiettivo

  • Garantire ad area comasca adeguata accessibilità Expo con servizi di trasporto persone, da e per Expo (Rho Fiera) entro max 1 ora per tutto il territorio comasco.
  • Mantenere i tempi da MI Centrale a CO nei 33/36 min attuali di EC/TILO.
  • Adeguare e rafforzare Como San Giovanni.






Torna ai contenuti | Torna al menu